Il Natale di Veronica Ferraro

90.000 visitatori al mese e più di 57.000 fans su Facebook: questi sono i numeri che riassumono la carriera in ascesa di Veronica Ferraro, una delle fashion blogger più famose in Italia e nota anche anche a livello internazionale. Nata a Milano il 6 ottobre 1987, Veronica, studentessa di lettere moderne all’Università Statale di Milano, ha deciso di aprire il suo blog “The fashion fruit” nel 2010, conciliando le sue passioni per la moda e la scrittura. Nel giro di pochi mesi, la sua attività viene presa in considerazione e riconosciuta anche dai media e dai grandi brand, portandola così a trasformare il suo blog in un vero e proprio lavoro.

Veronica, quest’anno, ha deciso di festeggiare il Natale  collaborando con Lidia Shopping per aiutarvi nella scelta del regalo perfetto. Troverete qui la sua selezione. Intanto leggete l’intervista che ci ha rilasciato:
- Quando e perché è nato “The fashion fruit”?
Da quando ho iniziato a utilizzare internet sono sempre stata molto attiva sui social e sulle varie community che esistevano allora. Così a un certo punto, quando ho cominciato ad avere un certo numero di follower, ho sentito l’esigenza di crearmi uno spazio tutto mio. E’ nato così The Fashion Fruit, il 10 gennaio 2010.
- Come è cambiata la tua vita da quando hai aperto il tuo blog?
Da quando ho aperto il blog la mia vita è cambiata al 100%. Con il passare delle settimane i followers crescevano sempre di più e con loro l’interesse dei brand e della stampa nei confronti di questo nuovo metodo di comunicazione. Così nel giro di pochi mesi il mio blog non era più solo una semplice passione ma si era trasformato nel mio lavoro a tempo pieno e la mia vita ha cominciato a cambiare totalmente.
- Raccontaci della prima sfilata a cui hai assistito…
La mia prima sfilata in assoluto è stata quella di Scervino, brand con il quale ho instaurato un rapporto molto bello e con il quale tuttora collaboro: un bel ricordo quindi.
- Sei, tra le blogger italiane, una di quelle più in vista e apprezzate, come mai secondo te?
Penso di aver avuto la fortuna di essere una delle prime che hanno deciso di intraprendere questo percorso. Inoltre, ho sempre cercato di mantenere un rapporto di scambio continuo con i miei followers.
- Come definiresti il tuo stile?
Il mio stile è eclettico, è in continua trasformazione e dipende molto dal mio mood del giorno.
- Qual è la tua icona di stile del passato e attuale?
Adoro lo stile di Olivia Palermo e l’eterna raffinatezza di Jane Birkin
- Quali sono le tendenze dell’autunno/inverno 2013 che hai fatto tue?
Il tartan, i cappotti in versione xxxl e i pullover super cosy.
- Dai un’occhiata al nostro catalogo online. Quali sono i pezzi ai quali una vera fashion victim non può dire di no?  
Sono irrinunciabili i camouflage boots di Valentino e le felpe di Kenzo nelle nuove stampe.
- Il fenomeno delle Fashion Blogger ha rivoluzionato il mondo della moda. Pensi che sia qualcosa di effimero o una nuova frontiera per la moda e la comunicazione?
Penso che sia un fenomeno importante e concreto, ma in continua evoluzione, come d’altronde tutto ciò che vive sul web.
- Se un giorno questo successo che stai vivendo dovesse svanire, hai un piano B?
Diciamo che ho un piano B, C e D. :) No scherzo, semplicemente cerco di vivere sempre con gli occhi aperti e senza l’illusione che tutto questo duri per sempre, sarei ingenua. Però ho la speranza di poter continuare a fare quello che mi piace, perchè penso sia la chiave della felicità!
- Ti piacerebbe continuare a lavorare nel mondo della moda e se sì in che ruolo? Ho recentemente fatto un’esperienza da designer per una capsule collection di un noto brand italiano e sono entusiata dei risultati, quindi mi piacerebbe proseguire in questo senso…speriamo bene.
- Per concludere: dove trascorrerai le vacanze natalizie e quali saranno i tuoi outfit?
Sono sempre stata una dalle vacanze “last minute” e ho avuto la fortuna di incontrare un’altra persona che la pensasse come me. Decidiamo sempre all’ultimo cosa fare e quest’anno non abbiamo ancora affrontato l’argomento per ora. Io avrei voglia di passare per la prima volta nella mia vita il natale al caldo. In tal caso per festeggiare Capodanno opterei per un total look white composto da vestitino bianco in pizzo sangallo, blazer e sandali bassi, per stare a contatto con la sabbia. Sarebbe un sogno vero? Nel caso invece alla fine dovessi optare per la montagna, sceglierei un abito in maglia rasata abbinato a un cappotto doppiopetto con collo in pelliccia (rigorosamente ecologica) e a un paio di stivali over the knee (stando attenta a non sprofondare nella neve)! Buone vacanze a tutti ;)

Posted: December 17th, 2013