The Street Muse for Lidia Shopping: i migliori look della Settimana della Moda

E con la fine della Fashion Week di Parigi, salutiamo, per il 2014, le sfilate e il loro colorato seguito. Oltre alle tendenze per le prossime stagioni, quello che apprendiamo seguendo le Fashion Week sono i trend attuali, che, anche quest’anno, abbiamo catturato grazie agli scatti della nostra inviata Melanie Galea, in arte “The street Muse“.

Durante la Settimana della Moda anche la gente comune si può trasformare in un obiettivo dei fotografi, quindi, spesso, si assiste ad una gara a chi indossa l’outfit più eccentrico. Ma la nostra Melanie ha immortalato soprattutto blogger, fashion editor, influencer, celebrities, it girls per regalarci una gallery di look di tendenza e tutti da copiare! Qui ve ne diamo un piccolo assaggio. Per vedere tutto il reportage seguiteci sui nostri profili Instagram e Facebook.

Sonya Esman in Moschino. Acquistalo online!

Chiara Ferragni in Moschino. Acquistalo online!

Yoyo Cao con una maxi pochette Kenzo. Acquistala online!

Nicole Warne in black & white.

Style on the street: “The Street Muse” per Lidia Shopping

Il mese più fashion dell’anno si è appena concluso: da New York, a Londra, da Milano a Parigi, il mondo della moda non si è fermato un attimo per non perdere neanche una sfilata degli stilisti più prestigiosi o un party esclusivo. Kenzo, Stella McCartney, Michael Kors, Givenchy, Msgm, Philipp Plein sono solo alcuni dei grandi nomi che hanno presentato le loro collezioni per l’Autunno/Inverno 2014. Star internazionali, it girls dai look tutti da copiare, fashion insiders, editors e splendide modelle hanno animato passerelle, frontrow ma soprattutto le strade, trasformando le città in una passerella a cielo aperto.
Lidia Shopping ha scelto la bravissima blogger e fotografa Melanie Galea ( qui potete trovare il suo blog The Street Muse) come inviata speciale che ha catturato per noi le mise più stravaganti, di tendenza e originali. Nonostante la neve e il freddo, in molte hanno osato look dai toni pastello o fantasie floreali, c’è chi ha invece preferito nuance più sobrie e outfit chic, o chi ha sfoggiato bomber e running per non rinunciare alla comodità. Godetevi la gallery!

Sfoglia la gallery dopo il salto!

(continua…)

Il Natale di Veronica Ferraro

90.000 visitatori al mese e più di 57.000 fans su Facebook: questi sono i numeri che riassumono la carriera in ascesa di Veronica Ferraro, una delle fashion blogger più famose in Italia e nota anche anche a livello internazionale. Nata a Milano il 6 ottobre 1987, Veronica, studentessa di lettere moderne all’Università Statale di Milano, ha deciso di aprire il suo blog “The fashion fruit” nel 2010, conciliando le sue passioni per la moda e la scrittura. Nel giro di pochi mesi, la sua attività viene presa in considerazione e riconosciuta anche dai media e dai grandi brand, portandola così a trasformare il suo blog in un vero e proprio lavoro.

Veronica, quest’anno, ha deciso di festeggiare il Natale  collaborando con Lidia Shopping per aiutarvi nella scelta del regalo perfetto. Troverete qui la sua selezione. Intanto leggete l’intervista che ci ha rilasciato:
- Quando e perché è nato “The fashion fruit”?
Da quando ho iniziato a utilizzare internet sono sempre stata molto attiva sui social e sulle varie community che esistevano allora. Così a un certo punto, quando ho cominciato ad avere un certo numero di follower, ho sentito l’esigenza di crearmi uno spazio tutto mio. E’ nato così The Fashion Fruit, il 10 gennaio 2010.
- Come è cambiata la tua vita da quando hai aperto il tuo blog?
Da quando ho aperto il blog la mia vita è cambiata al 100%. Con il passare delle settimane i followers crescevano sempre di più e con loro l’interesse dei brand e della stampa nei confronti di questo nuovo metodo di comunicazione. Così nel giro di pochi mesi il mio blog non era più solo una semplice passione ma si era trasformato nel mio lavoro a tempo pieno e la mia vita ha cominciato a cambiare totalmente.
- Raccontaci della prima sfilata a cui hai assistito…
La mia prima sfilata in assoluto è stata quella di Scervino, brand con il quale ho instaurato un rapporto molto bello e con il quale tuttora collaboro: un bel ricordo quindi.
- Sei, tra le blogger italiane, una di quelle più in vista e apprezzate, come mai secondo te?
Penso di aver avuto la fortuna di essere una delle prime che hanno deciso di intraprendere questo percorso. Inoltre, ho sempre cercato di mantenere un rapporto di scambio continuo con i miei followers.
- Come definiresti il tuo stile?
Il mio stile è eclettico, è in continua trasformazione e dipende molto dal mio mood del giorno.
- Qual è la tua icona di stile del passato e attuale?
Adoro lo stile di Olivia Palermo e l’eterna raffinatezza di Jane Birkin
- Quali sono le tendenze dell’autunno/inverno 2013 che hai fatto tue?
Il tartan, i cappotti in versione xxxl e i pullover super cosy.
- Dai un’occhiata al nostro catalogo online. Quali sono i pezzi ai quali una vera fashion victim non può dire di no?  
Sono irrinunciabili i camouflage boots di Valentino e le felpe di Kenzo nelle nuove stampe.
- Il fenomeno delle Fashion Blogger ha rivoluzionato il mondo della moda. Pensi che sia qualcosa di effimero o una nuova frontiera per la moda e la comunicazione?
Penso che sia un fenomeno importante e concreto, ma in continua evoluzione, come d’altronde tutto ciò che vive sul web.
- Se un giorno questo successo che stai vivendo dovesse svanire, hai un piano B?
Diciamo che ho un piano B, C e D. :) No scherzo, semplicemente cerco di vivere sempre con gli occhi aperti e senza l’illusione che tutto questo duri per sempre, sarei ingenua. Però ho la speranza di poter continuare a fare quello che mi piace, perchè penso sia la chiave della felicità!
- Ti piacerebbe continuare a lavorare nel mondo della moda e se sì in che ruolo? Ho recentemente fatto un’esperienza da designer per una capsule collection di un noto brand italiano e sono entusiata dei risultati, quindi mi piacerebbe proseguire in questo senso…speriamo bene.
- Per concludere: dove trascorrerai le vacanze natalizie e quali saranno i tuoi outfit?
Sono sempre stata una dalle vacanze “last minute” e ho avuto la fortuna di incontrare un’altra persona che la pensasse come me. Decidiamo sempre all’ultimo cosa fare e quest’anno non abbiamo ancora affrontato l’argomento per ora. Io avrei voglia di passare per la prima volta nella mia vita il natale al caldo. In tal caso per festeggiare Capodanno opterei per un total look white composto da vestitino bianco in pizzo sangallo, blazer e sandali bassi, per stare a contatto con la sabbia. Sarebbe un sogno vero? Nel caso invece alla fine dovessi optare per la montagna, sceglierei un abito in maglia rasata abbinato a un cappotto doppiopetto con collo in pelliccia (rigorosamente ecologica) e a un paio di stivali over the knee (stando attenta a non sprofondare nella neve)! Buone vacanze a tutti ;)

Lidia Shopping e Space Style Concept per Komen

La Susan G. Komen Italia è un’organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato, che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno.

L’associazione nasce dal provvidenziale incontro tra un gruppo motivato di medici e pazienti romani e la più importante organizzazione non-profit dedicata alla lotta ai tumori del seno negli Stati Uniti: la Susan G. Komen for the Cure. La Komen è un’organizzazione che agisce con straordinaria efficacia. Dal 1982 ha dato vita a 125 Affiliati ed ha raccolto e distribuito più di un miliardo di dollari per l’avanzamento della ricerca e lo sviluppo di programmi di educazione,screening e trattamento dei tumori del seno. Fino al 1998 la Susan G. Komen for the Cure ha operato solo negli Stati Uniti. Dall’anno successivo ha iniziato a guardare ad un programma internazionale e ha scelto Roma per un “progetto pilota”.

È nato così il “Programma Educativo sui Tumori del Seno in Italia” e poi, nel febbraio 2000, il primo Affiliato Internazionale della Komen for the Cure: la Susan G. Komen Italia.

L’attività della Komen è rivolta ad un problema di grande rilevanza sociale, che direttamente o indirettamente entra in tutte le case. I tumori del seno rappresentano infatti le neoplasie maligne più frequenti fra le donne di tutte le età e la principale causa di morte nella popolazione femminile oltre i 35 anni.
Ogni anno in Italia si registrano oltre 47.000 casi, una nuova diagnosi ogni 15 minuti.
Una donna su nove sviluppa un tumore del seno nel corso della vita,con gravi ricadute sulle famiglie e sul mondo del lavoro.
Sebbene le possibilità di guarigione siano piuttosto alte, quasi 12.000 donne ogni anno perdono la loro battaglia.

C’è quindi ancora molto da fare e la Komen Italia opera per aumentare le possibilità di guarigione e migliorare la qualità della vita delle tante donne italiane che affrontano il tumore del seno.

Space Style Concept, azienda di moda con sede a Bologna che nasce dall’ispirazione creativa della designer Simona Corsellini, e Lidia Shopping, Luxury store di Mantova, scelgono di appoggiare Komen attraverso una raccolta di fondi che prevede la vendita on-line di parte della collezione, il cui ricavato andrà interamente devoluto all’associazione.

I prodotti Space Style Concept potranno essere acquistati cliccando su questo link a partire dal 1° al 31 ottobre 2013, mese della prevenzione, tramite una pagina interamente dedicata al progetto sul sito web di Lidia Shopping, ad un prezzo speciale di 50,00 €.